Corvette Stingray ad 1.1 milioni di dollari per il primo esemplare

Corvette Stingray 2014

I cugini di Autoblog ci informano che il primo esemplare della Corvette Stingray è stato battuto all’asta per la 1.1 milioni di euro nel corso di una sessione benefica organizzata da Barrett-Jackson. La cifra è davvero elevata rispetto al valore dell’auto, ma qui c’è di mezzo l’altruismo, che spinge a gesti di grande generosità.

Il modello ceduto appartiene alla pre-serie ed ha il numero di telaio 0001, che apre la collana produttiva della versione più recente dell’iconica sportiva statunitense. L’autore dell’acquisto è l’uomo d’affari americano Richard Hendrick, titolare di una scuderia e collezionista di gioielli d’epoca a quattro ruote. A lui il privilegio di condurre per qualche settimana l’unico esemplare circolante, perché l'industrializzazione inizierà nel secondo trimestre dell’anno.

Non è la prima volta che il lancio di una nuova supercar si lega a un’iniziativa benefica. In questo caso, oltre al primo esemplare, è stato battuto anche il press kit numero uno, in una vendita all’incanto precedentemente effettuata, di cui abbiamo già parlato.

Non una semplice cartella stampa, ma un pacchetto prezioso. Il set, contenuto in una scatola nera opaca, comprendeva anche un flash drive e un fermacarte con lo stemma Stingray finemente inciso. Il pezzo messo all’incanto, firmato dai dirigenti General Motors, ha spuntato una quotazione finale di 4.300 dollari. La somma è stata girata interamente all’American Cancer Society, che sta facendo dei passi da gigante nella lotta contro il cancro al seno.

Via | Autoblog.it

  • shares
  • Mail