Bizzarrini 5300 GT Strada, un'auto partorita da un grande genio

bizz1

E’ la sintesi della concezione dell’ingegner Giotto Bizzarrini per una coupè sportiva ad alte prestazioni. Lo si evince dalla ricerca spasmodica della leggerezza e della migliore distribuzione delle masse, per una dinamica leggiadra ed efficace. Ecco perché il motore, disposto anteriormente in posizione arretrata, si trova praticamente nell’abitacolo.

Questa stupenda creatura, che sfoggia uno stile fluido e aggressivo, gode della spinta di un mastodontico 8 cilindri a V di 5.358 cc, capace di erogare 365 cavalli. Fra le peculiarità dell'auto spicca la posizione di guida non regolabile, poiché impostata in fabbrica sulle specifiche del cliente. Facile la sua gestione anche nelle condizioni d'uso cittadine. Prodotta in soli 133 esemplari tra il 1964 e il 1968, la 5300 Gt spunta oggi quotazioni nell'ordine dei 130 mila euro.

Via | Quattroruote.it

  • shares
  • Mail