Rum da 26.000 sterline

rumPrendete una distilleria jamaicana storica, la Wray and Nephew, realizzate un rum di altissima qualità ricavato da diversi blend, alcuni anche risalenti al 1915 ed imbottigliate il tutto. La storia farà il resto.

Sono questi gli ingredienti principali di quello che è ritenuto essere il rum più costoso del mondo. Solo quattro bottiglie sono rimaste di questo incredibile blend del 1940, appartenenti all'ultima produzione di rum di altissima qualità della Wray and Nephew. Dopo l'invenzione del cocktail "Mai Tai", il rum della distilleria jamaicana andò a ruba, finirono le scorte e l'azienda decise di intensificare la produzione a scapito della qualità.

Dopo anni in cui si è pensato queste bottiglie appartenessero al passato, ne sono state trovate quattro in un magazzino della Wray and Nephew. Quattro pezzi davvero unici, valutati, grazie alla rarità, alla qualità ed il prestigio, circa 26.000 sterline l'una, al cambio 37.000 euro.

Via | Bbc.uk

  • shares
  • Mail