Nove milioni di euro per l'addetto stampa del sultano del Brunei

sultbruneiPer anni è stato l'uomo più ricco del mondo ma, ancora oggi che non comanda la classifica dei Paperoni del pianeta, non si può certo dire che stia male.

Il suo patrimonio personale supera infatti i quindici miliardi di euro.

Nel garage del sultano del Brunei fanno bella mostra 5000 automobili di razza (moltissime le Ferrari e le Rolls Royce), immerse in una cornice di lusso senza eguali. Tra i suoi averi anche un Boeing rivestito d’oro e una quantità di diamanti praticamente infinita.

Il suo amore per i beni più affascinanti del globo è un fatto risaputo. Meno nota, invece, la grande generosità verso gli stretti collaboratori.

Basti dire che il suo addetto stampa ha uno stipendio di nove milioni di euro all'anno, mentre la cameriera personale deve "accontentarsi" di sette milioni di euro. Al cospetto di tali cifre, risulta povero l'addetto alla collezione di uccelli esotici, costretto a vivere con "soli" 75 mila euro a stagione.

Via | Newsbox.it

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: