Ferrari 250 GT SWB guidata da Stirling Moss venduta a 7 milioni di sterline

Una Ferrari 250 GT Swb portata in gara vittoriosamente da Stirling Moss negli anni sessanta è stata venduta nel Regno Unito alla cifra record di 7 milioni di sterline, facendone una delle auto più costose mai passate di mano in quel paese.

Il prezioso esemplare, con numero di telaio 2119, appartiene ora a un nuovo proprietario, di cui non si conosce l’identità. Questo paperone, con il cospicuo esborso, si è assicurato una delle creature più belle e importanti del “cavallino rampante”, al cui fascino si aggiunge in questo caso una storia speciale.

Come avevo scritto solo poche ore fa, la 250 GT Berlinetta passo corto, nota a tutti come 250 Swb, fece il suo debutto in società al salone di Parigi del 1959. E' passata alla leggenda come esempio perfetto di auto stradale che vince le corse, grazie alla sua capacità di esprimersi bene nei diversi contesti agonistici facendo ricorso a poche modifiche racing.

Spinta da un motore V12 di 3 litri disposto anteriormente, con 280 cavalli all'attivo, riesce ad offrire delle prestazioni entusiasmanti, accompagnate da un sound che fa venire la pelle d'oca. Le versioni Competizione vinsero il Tour de France dal 1960 al 1962, il Tourist Trophy a Goodwood nel 1960 e nel 1961, la categoria GT a Le Mans nel 1960 e 1961 e alla 1000 Km del Nurburgring nel 1961 e 1962.

Tantissimi i successi, assoluti e di classe, conquistati da questa regina della categoria GT, che oggi è contesa a fior di milioni dai collezionisti di tutto il mondo, disposti a spendere cifre stratosferiche per assicurarsene un esemplare. Anche loro, però, faticano a trovare qualcuno che voglia liberarsene...

Via | Luxurylaunches.com

  • shares
  • Mail