Ritratto di Pablo Picasso venduto a Londra per 28.6 milioni di sterline

Un ritratto di Pablo Picasso relativo all’amante Marie-Therese Walter è stato venduto a Londra per la strepitosa cifra di 28.6 milioni di sterline. L’opera, battezzata “Femme assise pres d’une fenetre”, risale al 1932 ed è stata ceduta ad un anonimo acquirente telefonico dalla casa d’aste Sotheby’s.

Il prezzo del lotto è stato il più alto fra quelli maturati nel corso della sessione di vendita di arte impressionista, moderna e surrealista andata in scena nella capitale inglese, che ha prodotto un incasso complessivo di 121 milioni di sterline. Davvero niente male in tempo di crisi, ma l’arte è spesso un bene rifugio, specie per le produzioni dei maggiori maestri.

Picasso incontrò la musa ispiratrice a Parigi, nel 1927, quando lei aveva 17 anni, contro i suoi 45. La loro relazione venne tenuta segreta per molti anni a causa della giovane età dell’amante e del matrimonio dell’artista con la ballerina russa Olga Khokhlova.

Ricordiamo che Picasso è stato uno dei più grandi maestri della pittura del XX secolo. I frutti del suo estro creativo sono sempre molto gettonati sul mercato, dove spuntano quotazioni spaventose, accessibili solo a una ristretta cerchia di paperoni.

Via | Luxuo.com

  • shares
  • Mail