Azimut Yachts e Atlantis all'Eurasia Boat Show 2013 di Istanbul

Azimut Yachts e Atlantis sono presenti all’Eurasia Boat Show 2013, in programma ad Istanbul fino al 24 febbraio. Al salone nautico turco ci sono in vetrina tre modelli nuovi per quel mercato: il Magellano 43, l’Azimut 55 S e l’Atlantis 34.

Accanto alle “première” di questa edizione, le luci della ribalta puntano anche su due grandi classici dei due brand: l’Azimut 64 e l’elegante sportivo Atlantis 48. Per il gruppo italiano, quindi, un impegno di grande significato, con tanti appuntamenti in scaletta, per catturare la curiosità e l’attenzione di pubblico, clienti e addetti ai lavori.

Dopo la positiva esperienza di Dusseldorf, per Azimut Yachts e Atlantis una vetrina di notevole valore nell’ottica dell’espansione sui mercati orientali. Gli esemplari scelti hanno le credenziali giuste per esercitare una forte presa, con le note delle loro seduzioni.

Il Magellano 43 Fly è una delle sorprese più accattivanti dell’ultima stagione nautica e c’è da scommettere che conquisterà ben presto anche l’attenzione del mercato turco. A fine 2012 si è aggiudicato il premio “Editor’s Choice Award” organizzato da AIM Marine Group ed è stato finalista al premio European Powerboat of the Year 2013 (EPY 2013). In soli 13 metri concentra tutti i plus della Collezione Magellano: navigazione morbida in ogni condizione di mare e grandissima autonomia. E’ il trawler reinterpretato secondo lo stile italiano, particolarmente apprezzato dagli armatori che navigano non solo in mare aperto.

L’Azimut 55S è invece uno yacht dal forte carattere “social”: rivoluziona gli spazi tradizionali, posizionando le tre cabine dedicate ad armatore e ospiti a centro barca offrendo comfort e volumi inediti anche per la cabina del marinaio, a prua. Il nuovo approccio ergonomico si riflette anche per gli spazi nelle zone esterne: a prua con di-vano fronte marcia separato dall’ampio prendisole, a poppa con l'introduzione della spiaggetta pivotante che offre una vera e propria terrazza sul mare di 4 mq. Per quanto riguarda la performance, la rivoluzione parte dalla sala macchine, che ospita un sistema Volvo IPS-1 Tripla: rispetto a una motorizzazione di pari potenza a due soli motori, la Tripla installazione consente infatti di contenere ingombro e lunghezza.

L’Atlantis 34 è la novità dello specialista degli Open del Gruppo Azimut|Benetti: un progetto completamente nuovo che si propone di essere anche un ottimo cruiser. La linea esterna, frutto della collaborazione tra Atlantis e Neo Design che ha portato, in soli due anni, a realizzare una gamma di 5 nuovi modelli da 34’ a 58’, riprende quella dei modelli di maggiori dimensioni, caratterizzata da uno scafo muscoloso e da una tuga-tettuccio filante. Il modello assicura alte performance, ma ridotte necessità di manutenzione.

Via | Studioeffeerre.it

  • shares
  • Mail