Bob in fibra di carbonio firmato Bmw per i Giochi Olimpici di Sochi

Molti oggetti esclusivi nascono per lo sport, dove non si bada a spese per raggiungere l’eccellenza, come del caso del bob sviluppato da Bmw per la Bobsled & Skeleton Federation degli Stati Uniti d’America.

In questo prodotto agonistico la casa bavarese dell’elica blu ha fatto tesoro della sua esperienza, ottenendo un risultato di altissimo livello, degno del prestigio del marchio. Il corpo del mezzo nasce dall’abbinamento intelligente di materiali leggeri, come la fibra di carbonio, che veste una silhouette ottimizzata sotto il profilo aerodinamico, per migliorare la scorrevolezza, rendendo minore la resistenza all’avanzamento prodotta dall’aria.

Il risultato degli sforzi progettuali è una struttura poco pesante alla bilancia, con centro di gravità basso ed equidistante dai vertici. L'obiettivo finale è quello di avere una slitta estremamente efficace nei Giochi Olimpici di Sochi, che andranno in scena in Russia nel 2014. In quell’occasione, la compagine statunitense che ne farà uso cercherà di riprendersi una medaglia d’oro nel bob a due che manca all'appello dal lontano 1936.

Via | Luxuo.com

  • shares
  • Mail