Asta, Fabergé venduto per 12,5 milioni di euro

egg12Una scultura ovoidale di Fabergé, la cui esistenza era nota fino ad oggi ai soli proprietari, è andata all'incanto ieri, presso la sede londinese della casa d'aste Christie's.

Il prezioso manufatto, denominato "Rothschild Fabergé Egg", ha segnato il nuovo primato di vendita per un gioiello russo. Per assicurarselo, infatti, il ricco collezionista Alexander Ivanov, direttore del museo Nazionale di Mosca, che sta costruendo in grande stile, ha sborsato 12,5 milioni di euro.

L'opera, realizzata nel 1902 dal celebre gioielliere russo Karl Fabergé per conto della famiglia di banchieri Rothschild, si schiude offrendo alla vista un galletto miniaturizzato farcito di tanti diamanti: il piccolo volatile segna le ore agitando le ali, muovendo la testa e aprendo il becco per cantare.

Quest'uovo, ricoperto di un delicato smalto rosa e da decorazioni in oro massiccio, è uno dei tre soli esemplari della ricca serie che contiene un orologio con un complesso meccanismo.

Anthony Philips, responsabile del dipartimento di arti decorative russe di Christie's, lo adora: "Si tratta di una delle più impressionanti ed esclusive opere d'arte mai realizzate".

Via | Ticinonews.ch
Immagine | Christies.com

  • shares
  • Mail