Fratelli Rossetti riscopre il mito della Swinging London

Fratelli Rossetti riscopre il mito della Swinging London, che rivive con la sua carica di vibrante ottimismo nella collezione donna Autunno Inverno 2013-2014: black and white, disegni optical e fantasie grafiche. Erano gli anni dei Beatles, dei ritrovi in Carnaby Street, di Twiggy e di Biba. Anni in cui le giornate erano scandite a ritmo di musica e la personalità si esprimeva attraverso il proprio look.

Il richiamo agli anni d’oro di Londra si veste di un’allure mannish che è nel dna del marchio: elementi classici della tradizione Fratelli Rossetti, come la frangia e la fibbia, acquistano così un’anima rock. Sei sono i modelli ispirati alla Swinging London: il gioco del black and white, esaltato dall’abbinamento glossy e pelle, si declina creando effetti inaspettati.

Lo stivaletto dalla punta sfilata esalta la sua vocazione retrò con un tocco glam dato dal cinturino sopra la caviglia. Nel mezzo tronchetto con tacco, chic ed elegante, il bianco e nero si materializzano in un’onda dal forte impatto grafico.

Assume una nota più rock il mocassino con frangia, perfetto per un look dal sapore maschile. Sempre nel filone mannish si inserisce la francesina, un must di Fratelli Rossetti. Non manca la ballerina, caratterizzata da frangia e laccetto, un po’ preppy. Completa la collezione la borsa a mano, dalle linee squadrate e geometriche, in perfetto stile Sixties.

Via | Fratellirossetti.com

  • shares
  • Mail