Asta per l'Alfa Romeo di Benito Mussolini

auto_mussolini

Il prossimo 27 febbraio al centro congressi H&H The Centaur di Centenham Racecourse, nei pressi di Birminghan, verrà battuta all'asta l'Alfa Romeo 6C 2300 Spider Pescara di Benito Mussolini. Per questo esemplare sportivo della casa del Biscione, che risale al 1935, la quotazione base fissata dagli esperti si aggira fra le 600 e le 800 mila sterline (circa 836 mila e 1.115.000 euro).

L'auto, nata per espressa volontà del Duce, con un motore pompato a 95 cavalli (contro i 68 di serie), ha vinto ai concorsi di eleganza di Pebble Beach e New York. Nella sua tanica sono state rinvenute tracce di molecole particolari, che fanno pensare alla sperimentazione di carburanti alternativi, dopo il crollo di Wall Street del 1929 e la crescita del prezzo del greggio che ne è conseguita.

Via | Omniauto.it

  • shares
  • Mail