De Bethune DB24SS Big Power Super Sport

De Bethune DB24SS Big Power Super Sport

La Manifattura De Bethune gioca un ruolo importante nell’industria dell’orologeria in termini di ricerca ed innovazione sin dalla sua fondazione. Le sue più importanti e rivoluzionare innovazioni sono legate allo scappamento e all’organo regolatore. In questo contesto, ricordiamo che De Bethune è stato il primo a sviluppare e utilizzare la spirale in silicio. Oltre all’uso di questo materiale, che vanta ottime performance, Denis Flageollet e David Zanetta hanno anche brevettato una nuova curva terminale piana che migliora l’isocronismo riducendo i difetti dovuti agli urti. Questa rivoluzionaria spirale è montata su di un bilanciere con una forma assolutamente non tradizionale, brevettato, con la parte centrale in titanio per ridurre il peso al fine di evitare deterioramenti dovuti agli urti. Per ottenere la migliore inerzia il bilanciere ha sui quattro bracci delle masse in platino. Questa forma garantisce un’ideale aerodinamica e l’ottimale rapporto inerzia-massa.

L’ultima collezione, Power, accoglie ora un nuovo modello d’impronta sportiva: il DB24SS Big Power Super Sport. Caratterizzato da uno stile ancora più sportivo, questo orologio è dotato dello stesso movimento automatico del DB22 Power al quale è stata aggiunta una nuova funzione. Lo stile possente della cassa e del quadrante dichiarano senza mezzi termini le velleità anche sportive di questo prestigioso segnatempo. La sua cassa in titanio garantisce un’eccellente resistenza ed accoglie un quadrante in titanio blu con una accuratissima lavorazione microlight.

De Bethune DB24SS Big Power Super Sport De Bethune DB24SS Big Power Super Sport De Bethune DB24SS Big Power Super Sport

Il movimento automatico : Dotato di riserva di carica di oltre 6 giorni, il nuovo calibro automatico De Bethune consta di ben 4 brevetti, frutto di anni di ricerca che hanno coinvolto tutti i processi di manifattura e di ingegneria micromeccanica. Questo movimento è concepito nello stesso spirito dell’orologio stesso: semplicità, eleganza e funzionalità . Ogni meccanismo è pensato per combinare alla perfezione le nuove tecnologie con la grande tradizione dell’orologeria meccanica. Ogni parte del movimento è stata semplificata il più possibile al fine di eliminare difetti e imperfezioni spesso dovuti a inappropriate sofisticazioni. Le ruote e il doppio bariletto autoregolatore sono stati studiati per consentire una maggiore efficienza, le aste in rubino sono state inserite nel bariletto per migliorare l’attrito delle lame, anche la forma della dentatura di tipo micromodulare è stata appositamente studiata e calcolata per ottenere una performance ottimale.

Un ponte unico comune alle ruote elimina ogni difetto tra l’asse degli ingranaggi rendendo il meccanismo più stabile. La lunghezza di ogni asse è diversa per facilitare l’assemblaggio. Aree di grande visibilità sono state create nell’area dello scappamento e del bilanciere-spirale al fine di facilitare i controlli ed evitare disturbi all’organo regolatore che oscilla a 28.800 a/h.

De Bethune DB24SS Big Power Super Sport De Bethune DB24SS Big Power Super Sport

Il sistema di ricarica automatica: La ricarica automatica si effettua grazie ad una massa oscillante in titanio/platino che assicura, grazie alla sua leggerezza, un’inerzia ottimale ed è appoggiata su microbiglie in ceramica al centro in grado di ammortizzare gli shock. Questo movimento è dotato del sistema di modifica di ricarica automatica. Infatti attraverso una leva, azionata dalla corona di ricarica in seconda posizione, si può variare la velocità di ricarica secondo la quantità di forza generata dal movimento del polso. La posizione “sport”, “normale” o “lenta” scelta è indicata da una lancetta visibile sul movimento e sul quadrante. Questa funzione di regolazione della velocità di ricarica del movimento automatico è l’ultimo brevetto di De Bethune.

La spirale con curva terminale brevettata
: La forma rivoluzionaria della nuova spirale dotata di una curva terminale piana brevettata permette uno sviluppo delle lame della spirale senza costrizioni. Questo assicura performance eccellenti ed evita qualsiasi distorsione delle spire in caso di urto.

De Bethune DB24SS Big Power Super Sport De Bethune DB24SS Big Power Super Sport

Il bilanciere titanio/platino: La parte centrale del bilanciere è in titanio in modo da ridurre il peso generale ed evitare così qualsiasi deterioramento dovuto agli urti. L’inerzia dell’organo regolatore aumenta grazie all’utilizzo di piccole masse in metallo a forte densità e apporta un significativo miglioramento alla qualità della regolazione. Il bilanciere in titanio/platino consente di ottenere un rapporto “inerzia-massa” ideale.

Il sistema di triplo parachute: Il bilanciere è tenuto da un ponte assicurato ad ogni lato da un sistema di molle appoggiate su rubini inseriti su alberi che servono come colonne. Questo principio ha due vantaggi: permette di inserire il bilanciere in modo più semplice e stabile rispetto ad un ponte di bilanciere tradizionale e in più la doppia molla che trattiene i due “contre-pivot” supplementari in rubino assorbe eventuali urti ammortizzando l’intero sistema bilanciere-spirale.

Indicatore di riserva di potenza: Il meccanismo di riserva di potenza è in perfetta sincronia in rapporto alla scelta fatta. E’ inserito in una platina base in titanio che viene utilizzata anche come quadrante. Questo permette una facile e completa lettura attraverso le aperture triangolari alle ore 12 e consente di ridurre anche lo spessore del meccanismo, consentendo una perfetta leggibilità dell’ora.

Le lancette: Le lancette delle ore e dei minuti in titanio e acciaio creano un gioco di ombre e luci che si combinano perfettamente con l’architettura del quadrante e contemporaneamente aumentano la leggibilità. Le lancette della “posizione di velocità di ricarica” sono simmetricamente integrate in modo da creare uniformità. Come sempre, De Bethune ha creato delle “sculture” in grado di animare il centro del quadrante.

La cassa in titanio: Impermeabile a 500 metri, la cassa in titanio è composta da tre parti chiusa da viti e bulloni in titanio grado 5 basandosi sul principio dei sistemi di impermeabilità usati per i sottomarini.
I vari anelli formano una disposizione stratificata e il vetro zaffiro è stato studiato in modo da poter consentire la migliore luminosità per una leggibilità ottimale.

  • shares
  • Mail