Orologio di lusso Vacheron Constantin Patrimony Traditionnelle Small Seconds

Omaggio alle creazioni Vacheron Constantin durante il periodo che va dal 1930 al 1950, l'orologio di lusso Patrimony Traditionnelle Small Seconds è erede di un'autentica tradizione orologiera. Mostra potentemente la sua natura senza tempo attraverso linee pure e proporzioni armoniose.

Vacheron Constantin Patrimony Traditionnelle

Dotato di cornice sottile, fondello a vite scanalata con inserto in vetro zaffiro, indici applicati in oro bianco 18 carati, lancette dauphine e quadrante in diverse tonalità, questo modello sublima i codici estetici della linea Patrimony Traditionnelle.

Il segnatempo di cui ci stiamo occupando soddisfa i requisiti del Poinçon de Genève o Punzone di Ginevra, che non sono più confinati al solo movimento, ma ora tengono conto dell'orologio finito. Si tratta di un'evoluzione importante per l'etichetta che ha celebrato il suo 125° anniversario nel 2011, in cui si soddisfano più che mai le aspettative di una clientela sempre più informata.

Vacheron Constantin Patrimony Traditionnelle
Vacheron Constantin Patrimony Traditionnelle
Vacheron Constantin Patrimony Traditionnelle
Vacheron Constantin Patrimony Traditionnelle

La cassa in platino 950 racchiude un quadrante grigio ardesia che permette di visualizzare il ciclo perpetuo del tempo. La ricerca della semplicità si riflette nella purezza delle forme, elegantemente concepite dagli autori. Queste lasciano trasparire la raffinata esecuzione, frutto di un’esperienza di altissimo livello, congrua al rango della maison elvetica, la cui fama non conosce confini. Ad animare le danze provvede un movimento Vacheron Constantin 4400, sviluppato secondo gli standard più esigenti della tradizione. Le finiture e la concezione di questo segnatempo testimoniano un artigianato superlativo.

Vacheron Constantin Patrimony Traditionnelle
Vacheron Constantin Patrimony Traditionnelle
Vacheron Constantin Patrimony Traditionnelle

Photo Credit: M Design
Copyright: Vacheron Constantin

  • shares
  • Mail