Girard Perregaux Chronograph Montecarlo 1965

Girard Perregaux Chronograph Montecarlo 1965

Il Rally di Montecarlo del 1965 è ricordato per vari motivi: ci furono condizioni climatiche proibitive ma, alla fine, Timo Makinen in coppia con Paul Easter trionfarono a bordo della Mini Cooper S n. 52: una piccola utilitaria aveva trionfato sul rally più famoso del mondo.
A quella straordinaria impresa si ispira il Chronograph Montecarlo 1965 di Girard Perregaux, cronografo dallo stile retrò con una fortissima immagine di prestigio e gusto per le sfide. La cassa è in acciaio, il diametro totale di 38 mm. Questo modello speciale (prodotto in 250 pezzi tutti numerati) è personalizzato con, sul quadrante, sopra il piccolo contatore delle ore cronografiche, l'indicazione Monte-Carlo 1965. Il quadrante, di colore nero sfoggia un affascinante stile retrò. Il cronografo riporta il contatore dei minuti alle 9 e i secondi continui, invece, sono posizionati alle 3.

E' equipaggiato con il calibro Girard-Perregaux GP033C0, meccanico a carica automatica, 28.800 alternanze l'ora, 46 ore di riserva di carica.

Girard Perregaux Chronograph Montecarlo 1965

Girard Perregaux Chronograph Montecarlo 1965

  • shares
  • Mail