A2, voli supersonici per i passeggeri del futuro

a2

Riprende la corsa al volo supersonico. L'aereo A2 potrebbe recuperare l'eredità del glorioso Concorde che, per diversi lustri, ha rappresentato la punta di diamante dell'aviazione civile. Ideato in Inghilterra, dovrebbe trasportare 300 passeggeri alla velocità di 4.000 miglia all'ora.

Sarà alimentato da idrogeno liquido, in ossequio al rispetto per l'ambiente. Le sue dimensioni saranno doppie rispetto a quelle dei più grandi jumbo jet. L'A2 potrebbe volare tra l'Europa e Australia in meno di cinque ore. Dovrebbe essere operativo entro 25 anni.

Via | Bbc.co.uk

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: