Zenith Zero G

Zenith Zero G

La maison Zenith continua senza sosta a stupire con creazioni oltremodo sconcertanti, scaturite dalla mente del Presidente Thierry Nataf, impegnato, ormai da qualche anno, in una profonda opera di rinnovamento, in chiave moderna, dell'immagine del marchio.
A Baselworld 2007, Zenith presenterà il nuovissimo Zero G equipaggiato con il calibro 8800, una variante dello storico movimento El Primero. Questo movimento, meccanico a carica automatica con frequenza di oscillazione pari a 36.000 alternanze l'ora, è equipaggiato con modulo tourbillon, la cui gabbia è composta da 166 componenti, 10 ruote coniche (con 6 ruote sferiche) e 6 cuscinetti a sfere. La precisione della lancetta misura il decimo di secondo. E' inoltre fornito di rotore in platino decentrato e ha una riserva di carica di 50 ore.
La prima versione è con cassa (e bracciale) in titanio nero con diametro di 46,5 mm e spessore di 21,5. Monta anche uno specifico meccanismo di protezione della corona di carica. Grazie alla tenuta stagna è impermeabile fino a 1.000 metri di profondità. Il quadrante decentrato delle ore, alle 11, realizzato in esalite, alluminio e fibra di carbonio.

Esiste anche una versione più elegante con cassa in oro rosa e cinturino in pelle marrone. I prezzi partono da 350.000 euro.














  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: