Maserati A6G/54 Zagato, un tridente molto elegante

maserati a6g54 zagato

Nasce nel 1954 come erede della A6G, ma trae giovamento dall'adozione di soluzioni tecniche ispirate alla barchetta da corsa A6GCS. La vettura viene offerta ai piloti privati con ottime credenziali per affrontare al meglio la sfida della classe 2 litri. Spinta da un 6 cilindri in linea da 150 cavalli, supera i 210 km/h, con una buona stabilità alle andature più elevate.

Questo, però, non basta a farla emergere alle Mille Miglia: il traguardo di Brescia resterà infatti una chimera per la splendida creatura della Maserati. Di lei resta la bellezza delle forme, che le regala un fascino senza tempo. Prodotta fino al 1957 in 60 esemplari, la A6G/54 Zagato viene plasmata da Frua, Alemanno e Zagato.

Gli esemplari di quest'ultimo, ampiamente personalizzabili secondo i gusti dei clienti, raggiungono un ottimo compromesso fra sportività ed eleganza. Oggi un modello firmato dal maestro carrozziere italiano vale almeno 300 mila euro. Ma non è facile trovare qualcuno che voglia privarsi delle emozioni offerte dalla 2+2 del Tridente.

  • shares
  • Mail