Pershing e il Gruppo Ferretti protagonisti dei principali saloni del lusso e della nautica in Cina

Il mercato della Cina è sempre più importante nello scacchiere mondiale del lusso, per questo il Gruppo Ferretti lavora al potenziamento della sua presenza in quella regione e in tutta l'area Asia Pacific, il cui potenziale commerciale è molto interessante per i marchi di fascia alta.

In quest'ottica va letta la partecipazione della compagnia italiana alle principali esposizioni del lusso e della nautica della Grande Muraglia, come l'Hainan Rendez-Vous 2013, in programma fino al 2 aprile al Visun Royal Yacht Club di Sanya, dove il Gruppo Ferretti esporrà, in anteprima assoluta per il mercato asiatico, il nuovo Pershing 82', insieme al Custom Line 112’ Next e ai Ferretti 570, 620, 660 e 750.

L'avventura orientale andrà avanti anche nei prossimi mesi, con la partecipazione alla nuova edizione del China International Boat Show, in programma dall’11 al 14 aprile presso lo Shanghai World Expo Exhibition & Convention Center. Poi sarà il turno del Qingdao International Boat Show, in programma dal 23 al 26 maggio presso l'Qingdao Olympic Sailing Center dell'omonima città cinese, nella provincia dello Shandong.

In tutti questi eventi, il Gruppo Ferretti, che vanta un portafoglio unico di prestigiosi brand tra i più esclusivi della nautica mondiale, guadagnerà uno spazio importante, con una selezione delle imbarcazioni più prestigiose della propria flotta, sinonimo di qualità e artigianalità made in Italy nel mondo.

L'obiettivo è quello di compiere nei prossimi anni un'ulteriore espansione commerciale nell’intera area Asia Pacific, mercato importante per la crescita futura del business nautico, con particolare riferimento a Greater China, Thailandia, Australia e Singapore, grazie anche alla partnership strategica con Weichai Group.

Via | Ferrettigroup.com

  • shares
  • Mail