Opera di Fontana battuta all'asta per 13,5 milioni

fontana_2Nel corso di un'asta organizzata da Sotheby's, il collezionista newyorchese Philippe Segalot ha fatto suo il "Concetto Spaziale/La fine di Dio" (1963) di Lucio Fontana.

L'opera, stimata in un range di prezzi fra 4 e 6 milioni di sterline, è stata poi venduta per 10,3 milioni di sterline (pari a quasi 13,5 milioni di euro). Si tratta del nuovo primato personale dell'artista, scomparso 40 anni fa a Comabbio.

Solo alcune settimane prima un altro gioiello del genio italiano, il "Concetto spaziale, attesa" (1965), era stato battuto a Londra da Christie’s per oltre 11 milioni di euro. Anche in quel caso furono raddoppiate le stime, a riprova dell'interesse per l'autore dei due capolavori.

Via | Sullarte.it

  • shares
  • Mail