Scarpe da gara di Ciccio Liberto: opere d'arte ai piedi

ciccio_cefalù

Ciccio Liberto ha conquistato le luci della ribalta per le sue scarpe, calzate da alcuni dei più rinomati piloti di tutti i tempi. Figlio di una Cefalù intrisa dei simboli della dominazione normanna, egli ha guadagnato fama e prestigio all’ombra della Targa Florio. Uno dei clienti più affezionati è stato Vic Elford che, con le sue calzature, vinse la sfida siciliana del 1968.

Nel corso degli anni tanti assi del volante hanno calzato le opere del celebre “ciabattino”: da Niki Lauda a Mario Andretti, passando per Emerson Fittipaldi, Jack Ickx, Clay Ragazzoni, Nino Vaccarella, Sandro Munari ed altri ancora. Ciascuna scarpa è realizzata a mano e su misura, con materiali di prima scelta in vari colori. Per lavorarla occorrono 15 giorni.

Il prezzo parte da 550 euro, ma raggiunge livelli molto più alti per i modelli decorati da insigni artisti.

  • shares
  • Mail