Il magnate russo Abramovich scopre l'arte

Abramovich and Dasha

E’ Roman Abramovich il misterioso acquirente del Trittico di Francis Bacon battuto all’asta da Sotheby’s la scorsa settimana di cui vi abbiamo già riferito. A quanto pare sarebbe stato ancora il padrone del Chelsea a staccare, la settimana prima, l’assegno da 33,6 milioni di dollari alla casa d’aste Christies per «Benefits supervisor sleeping» di Lucian Freud.

Si tratta della somma più alta mai pagata per un artista vivente. Ma, a quanto si dice, Abramovich sarebbe diventato un collezionista d’arte solo per amore. Dietro alla neonata passione per quadri e sculture ci sarebbe infatti la bella fidanzata Daria Zhukova, detta «Dasha».

Via | Theartnewspaper.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: