Panerai Classic Yachts Challenge 2013 in Costa Azzurra

Si è chiusa con successo la prima tappa nel Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge, che ha visto entrare in azione in Costa Azzurra alcune delle più belle barche d'epoca esistenti.

Il confronto è andato avanti per quattro giorni, con atto finale ad Antibes, offrendo grandi emozioni al pubblico e ai protagonisti della sfida, che fa parte del circuito di regate internazionali riservato alle vele classiche, sponsorizzato da Officine Panerai.

Le imbarcazioni storiche intervenute si sono confrontate lungo percorsi misti a triangolo, costieri e a bastone, di lunghezza variabile tra 10 e 16 miglia. Ad imporsi sono stati quattro esemplari: il cutter aurico Mariska del 1908 (categoria "Big Boat"), il cutter aurico Duet del 1926 ("Epoca"), lo sloop bermudiano Sagittarius del 1971 ("Classici") e lo sloop bermudiano Savannah del 1997 ("Spirit of Tradition").

Ciascuno di questi gioielli ha assicurato all'armatore un orologio Officine Panerai, appartenente a una famiglia di segnatempo preziosi, che guadagnano l'apprezzamento dei cultori del genere in ogni angolo del mondo, per il fascino delle loro note estetiche, funzionali e qualitative.

Tornando alla gara, questa ha costituito una splendida premessa per il Circuito Mediterraneo, che andrà avanti nell'arco della stagione, con appuntamenti di grande rilievo. Prossima tappa all'Argentario, con il Sailing Week, in programma dal 13 al 16 giugno. Poi l'evento Vele d'Epoca a Napoli, dal 26 al 30 giugno.

Dopo le prove italiane sarà il turno di due sfide in terra straniera, con X Copa del Rey, in programma dal 27 al 31 agosto a Minorca (Spagna), e con la Régates Royales, attesa a Cannes (Francia) dal 24 al 28 settembre.

Via | Panerai.com

  • shares
  • Mail