Prada apre una boutique di lusso a Sanya

Il peso della Cina nel mercato del lusso è strategico, ecco perché Prada rafforza la sua presenza sulla piazza della Grande Muraglia con una nuova boutique all'interno del mitico Ritz-Carlton di Sanya, rinomata meta turistica di quella nazione.

Prada boutique in Cina

Per la definizione stilistica del negozio, la famosa holding italiana della moda si è affidata al gusto creativo dell'architetto Roberto Baciocchi, il cui lavoro ha prodotto un frutto luminoso.

L’esterno del negozio sfoggia un rivestimento in legno dalle tonalità intense, che delimita le grandi vetrate scandite da un ritmo regolare. Qui si inseriscono un ingresso e due vetrine incorniciate in marmo nero, con imponenti quinte in tela bianca a conferire luminosità e freschezza allo spazio.

Gli ambienti interni, che si snodano su 220 metri quadri di superficie complessiva, accolgono in trama caratterizzata da alti soffitti e colonne in acciaio lucido le ricche collezioni donna e uomo di pelletteria, accessori e calzature firmate dalla maison.

Gli elementi compositivi richiamano l'identità Prada nel mondo, per non tradire la filosofia del brand. Spiccano nella tela il pavimento a scacchi in marmo bianco e nero, i banchi espositivi in cristallo e acciaio lucido, le pareti verde pallido e i divani in pelle bianca, che si inseriscono in modo armonico nel contesto, produce un'alchimia dialettica molto gradevole, all'insegna dello stile.

Prada boutique in Cina
Prada boutique in Cina
Prada boutique in Cina

Via | Prada.com

  • shares
  • Mail