Ricco americano fa il turista nello spazio con la Soyuz

soyuz

Avere una disponibilità economica illimitata consente di dare appagamento a tanti bisogni, compresi quelli più strani e affascinanti. Accade così che qualcuno decida di spendere una somma cospicua per vivere un'esperienza spaziale.

E' il caso del tycoon texano Richard Garriott, creatore di videogames e figlio dell'astronatua Owen, che ha investito 26 milioni di euro per godere le emozioni del turismo cosmico. Prima di lui altri cinque uomini d'affari avevano sperimentato una simile ebbrezza.

Garriott è partito ieri dalla base russa di Baikonur, a bordo della navicella Soyuz.

  • shares
  • Mail