12 miliardi di sterline per Roman Abramovich

L'ammontare della ricchezza di Roman Abramovich è stato rivelato di recente in un tribunale inglese, quando il magnate si è dovuto difendere dall'accusa di bancarotta fraudolenta di una compagnia petrolifera russa. La stima totale dei beni di Abramovich ammonterebbe a 12 miliardi di sterline, circa 15 miliardi di euro.

Il patrimonio di Abramovich include otto appartamenti nella zona esclusiva di Knightsbridge a Londra, comprati a 30 milioni di sterline soltanto per seguire le partite della sua squadra, il Chelsea, tre ville in Russia, due chalet di montagna per lo sci nel Colorado negli Stati Uniti, una villa a St Barts, una tenuta in Sardegna e un castello da 180 milioni di sterline in Francia, La Leopolda.

Abramovich ha inoltre lasciato la sua tenuta in Sussex alla seconda moglie Irina come parte del loro divorzio multimilionario dello scorso anno, ampliando la tenuta con un investimento di 5 milioni di sterline per il maneggio per i pony dei figli. Inoltre, sono famosi i suoi cinque yacht, tra cui il Pelorus, con piscine e eliporti, e il suo boeing 767 privato, The Bandit, su cui vola 15 volte al mese. L'Eclipse, il suo prossimo yacht, è in cantiere per Natale e sarà il terzo più lungo del mondo con 160 metri. Inoltre, tre elicotteri e il neo acquisto di un jet privato Airbus A340 completano la flotta aerea, mentre due limousines a prova di bomba da 1 milione sono la punta di diamante delle sue supercar.

Le sue spese includono il Chelsea, considerato dalla corte come un hobby, acquistato nel 2003 e in cui ha speso circa 600 milioni di sterline, e l'arte, di cui avevamo già parlato, con l'acquisto di famosi dipinti e gli investimenti per l'apertura della galleria d'arte della fidanzata Daria Zhukova.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: