Scatta il 25 novembre una straordinaria asta benefica

challenge

Martedì 25 novembre inizierà l’asta benefica sul sito di eBay in favore della ricerca scientifica del “Centro Dino Ferrari”, per la diagnosi e la terapia delle malattie Neuromuscolari e Neurodegenerative (www.centrodinoferrari.com).

A suon di euro benefici, i partecipanti si contenderanno tanti premi capaci di stuzzicare gli appettiti di appassionati, curiosi e collezionisti, pronti a contribuire alla nobile causa che fa da sfondo all'iniziativa.

Fra i lotti in palio spiccano:

• una giornata di Test-drive in pista su Ferrari 360 Challenge
• un pallone autografato da Ibrahimovic (giocatore dell’Inter)
• due posti per una cena con Beatrice Trussardi al Dehors Trussardi alla Scala di Milano
• una borsa Trussardi con iniziali del vincitore dell’asta stampate
• due posti per la sfilata “Donna Moschino” a Milano 2009
• due inviti sfilata Trussardi Moda Donna, due posti per la sfilata “Cheap & Chic” Moschino a Milano 2009
• una visita per due persone allo stabilimento Ferrari di Maranello con pranzo allo storico “Ristorante Cavallino”
• due inviti “Tribuna” all’autodromo di Monza per il Gran Premio settembre 2009
• una giornata nella redazione di “Libero” a Milano e caffè con Vittorio Feltri
• visita alla redazione di “Novella 2000” e incontro con il direttore Candida Morvillo
• aperitivo con Elisabetta Canalis
• aperitivo con Alessia Marcuzzi

L’Associazione Amici del “Centro Dino Ferrari”, che vede nel proprio Consiglio Direttivo Piero Ferrari Presidente Onorario, Alberto Rusconi Past President, Marialuisa Trussardi Presidente, Camillo Olivetti, Angelo Moratti, Manuela Consensi Dini come Vice Presidenti, è un Ente Morale che supporta il “Centro Dino Ferrari” per la diagnosi e la terapia delle Malattie Neuromuscolari (come la distrofia muscolare di Duchenne, la distrofia miotonica di Steinert, la Sclerosi Laterale Amiotrofica) e Neurodegenerative (come il morbo di Parkinson e la malattia di Alzheimer). Del Comitato d’Onore, di cui è sempre Presidente Piero Ferrari, fanno parte il Premio Nobel Rita Levi Montalcini, la Duchessa di York, Amalia Litta Modignani, Fedele Confalonieri, Luca Cordero di Montezemolo e Bruno Dalla Piccola.

Sia l’Associazione, che è Ente Morale con D.P.R. n° 1035 del 21/11/1984, sia il Centro, hanno sede presso il Dipartimento di Scienze Neurologiche dell’Università degli Studi di Milano - Ospedale Maggiore Policlinico Mangiagalli e Regina Elena ed entrambi sono stati fondati dall’Ing. Enzo Ferrari, in memoria del figlio Dino.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: