Lo "Shot of Love" dei gemelli di Manuel Bozzi

gemelli

Il designer pisano Manuel Bozzi, sempre fedele alla sua arte concettuale che tende alla parodia e all’ironia con singolare profondità di contenuti, realizza una mini-serie di gemelli in argento 925 che riprendono proiettili e pistole reinterpretati e sdrammatizzati in modo del tutto originale.

Come di consueto il metallo prediletto dall'autore “si anima” e prende vita esprimendo un messaggio, una sensazione, un sentimento di colui che lo ha plasmato. L’accessorio è prezioso, dimostra anticonformismo ed esprime un valore aggiunto dato dal messaggio di pace che lanciano i suoi schemi dialettici.

gemelli

Ecco quindi pistole e proiettili reinterpretati in chiave Peace & Rock’n’Roll, per sdrammatizzarli, trasformandoli da simboli di guerra ad argentei gioielli romantici e delicati, arricchiti di fiori, cuori, animali innocenti e pietre preziose.

Il proiettile viene smitizzato e reinterpretato con un messaggio che si rifà alla storia. L’orafo artigiano smitizza il simbolo di guerra giocando sull’argento dei proiettili, da lui trasformati in parodia del conflitto. Il bossolo di Manuel Bozzi è infatti una creazione di pace e d’amore, romantica e preziosa, che mixa sapientemente il metallo preferito dal designer, l’argento, con punte in quarzo fumé, rubini e pietre preziose incastonate, cuori incisi a mano e piccole mosche innocenti che si posano inermi.

Anche la pistola, universalmente considerata un’arma pericolosa, è resa inutilizzabile della visione dell'artista. La presenza di romantiche rose lavorate a mano la avviluppano, la rendono inoffensiva e la esorcizzano. Non più un’arma, non più guerra, ma esattamente il contrario della stessa…il tutto non senza un richiamo al mondo del rock, che ha distinto e reso famoso il designer nel mondo.

Il gemello, accessorio classico da smoking, è reso alternativo da Manuel Bozzi. Alta qualità delle lavorazioni, pietre preziose, ricami ma soprattutto un messaggio: “colpire”...ma solo per originare un’alchimia amorosa, un flirt, un corteggiamento. E’ lo "Shot of Love” di Bozzi: “L'unico modo in cui dovremmo usare le nostre armi".

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: