Viaggiare nello spazio a 95.000 dollari

lynx_xcore

Una agenzia di viaggi americana intende far concorrenza alla Virgin Galactic dell'inglese Richard Branson, proponendo viaggi nello spazio a 95.000 dollari.

Su deluxeblog ne avevamo già parlato, e ora di Xcor Lynx sono stati prenotati 22 voli, con il primo programmato per il 2011, dopo i test del 2010. Il volo, per una persona soltanto, sarà effettuato su un piccolo jet privato, progettato per decollare e atterrare come un normale aereo, e volare a 61 km di altezza, vicino al limite internazionale dello spazio.

La differenza con Virgin Galactic sta nella mancanza della possibilità di slacciare le cinture e galleggiare nell'aereo, mentre sul Lynx si è soli con il pilota, ad osservare lo spazio dalla cabina di comando.

Via | BornRich

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: