La Nasa vende i vecchi Shuttle per 42 milioni di dollari

Shuttle

L'ente spaziale americano, più conosciuto come Nasa, ha deciso di "svendere" si fa per dire gli Shuttle che andranno in pensione. Le prime navicelle saranno disponibili alla fine del programma spaziale nel 2010 e gli interessati dovranno sborsare la bella cifra di 42 milioni di dollari.

Saranno messi a disposizione di musei, istituzioni, scuole e altre organizzazioni solo sul territorio americano. Il Discovery, uno dei più famosi Shuttle, andrà quasi sicuramente al Smithsonian National Air and Space Museum di Washington. Certo trovare altri acquirenti sarà molto difficile visto il costo esorbitante di acquisto al quale bisogna aggiungere i costi di trasferimento e preparazione per quasi 6 milioni di dollari.

Shuttle
Shuttle
Shuttle
Shuttle

Mi spiace ma nessun collezionista di cimeli potrà portarsene uno a casa in quanto per esporre uno Shuttle bisogna adeguarsi alle regole sul traffico internazionale di armi e quindi impegnarsi a non esportarli al di fuori degli Stati Uniti. Per chi invece ha finanze più ristrette può sempre acquistare uno dei dieci motori non assemblati o parzialmente assemblati per una cifra compresa tra i 400 e 800 mila dollari.

Via | Corriere.it

  • shares
  • Mail