Una chitarra di Kurt Cobain venduta a 100 mila dollari

nirvana

Una delle chitarre che Kurt Cobain, leader della band dei Nirvana, distrusse nel suo primo tour negli States è stata battuta all'asta per 100 mila dollari. La vendita, avvenuta all'Experience Music Project di Seattle, ha spinto i compratori a continui rialzi, che hanno fatto lievitare il valore dello strumento fino alla cifra di aggiudicazione.

Sulla bagarre che si è scatenata fra i collezionisti ha inciso la rarità del lotto, molto difficile da reperire. Relativamente più semplice è invece trovare delle chitarre distrutte appartenute ad altri artisti famosi, come Jimi Hendrix, che però riescono a spuntare quotazioni più elevate in virtù della loro fama planeteria.

Via | Musicalnews.com

  • shares
  • Mail