Le icone del lusso 2009 secondo "World & Pleasure"

rolls royce

Il mensile World & Pleasure, specializzato nei segmenti di mercato più esclusivi, ha redatto una classifica su quelle che secondo i suoi redattori saranno le icone del lusso dell'anno appena esordito.

La graduatoria, ovviamente, è stata stilata per categorie merceologiche, sancendo una sfilza di vincitori. Il riconoscimento è andato a Krug e Dom Perignon per lo champagne, Guerlain per i profumi ed Hermès per la pelletteria.

Armani e Valentino si sono aggiudicati il successo per il prêt-à-porter donna, Brioni per gli abiti da uomo e Van Cleef & Arpels per i gioielli. In ambito motoristico la palma è finita nelle mani della Rolls Royce, mentre la Ferrari, con il suo colore rosso fuoco, è stata descritta come la personificazione del cattivo gusto in un mondo che cercherà di essere più discreto.

Questa valutazione non mi trova assolutamente d'accordo, perché la classe non nasce dalla mortificazione delle emozioni, anzi è il risultato di quei prodotti che la regalano in un quadro di grande coinvolgimento interiore. Su questo piano le creature di Maranello, con le loro linee sportive ma raffinate e colte, si confermano il fiore all'occhiello del comparto. Le "rosse", anche da ferme, inneggiano alla gioia e alla voglia di vivere, che non è certo una cosa brutta. Senza dimenticare, poi, che l'ostentazione snob e sottile ferisce molto di più.

Via | Lastampa.it

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: