Quando il lusso non piace neanche a noi di Deluxeblog

Mugabe

Il dittatore dello Zimbabwe Robert Mugabe si concede un vergognoso party per il suo 85esimo compleanno all'insegna del lusso sfrenato. Mentre il suo paese muore di fame e l'Oms, l'Organizzazione mondiale della Sanità, ha lanciato l'allarme per gli oltre 69 mila casi di colera ( 3400 morti ), il vecchio combattente si appresta a festeggiare con un menu davvero esclusivo.

Secondo il Times la lista delle prelibatezze importate dall'estero per il fastoso banchetto comprende: 8 mila aragoste, 100 chili di gamberoni, 2 mila bottiglie di champagne tra Moet & Chandon e Bollinger, 500 di whisky, 4 mila porzioni di caviale, ma anche 8 mila scatole di cioccolatini Ferrero Rocher, 16mila uova e 500 chilogrammi di formaggio. La cena è rigorosamente a pagamento, gli ospiti infatti sono stati invitati a versare un contributo in denaro dai 45 ai 55 mila dollari.

Mugabe
Mugabe
Mugabe
Mugabe

Lasciamo a voi commentare questa triste e disgustosa notizia dell'ennesimo schiaffo del dittatore Mugabe che non si rassegna ad affamare il suo paese. Un paese che conta il 94% di disoccupati (oltre 7 milioni), dove l'inflazione ha raggiunto i 300 milioni per cento.

Via | Repubblica.it

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: