Automotoretrò, auto d'epoca da sogno a Torino

automotoretrò

Si è chiusa ieri al Lingotto Fiere di Torino la 27ª edizione di Automotoretrò, una rassegna sulle auto d'epoca che i nostri cugini di Autoblog hanno vissuto in diretta, come testimonia l'ottimo reportage fotografico consegnato alla redazione.

Lo stand dedicato ai cento anni della Bugatti ha rappresentato uno dei motivi di maggiore richiamo. Dal Museo di Molhouse sono giunti in Piemonte alcuni straordinari esemplari della marca francese, compresa la mitica Royale.

automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò

automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò
automotoretrò

Le emozioni vissute alla sua vista sono ben tradotte in parole dal collega che l'ha immortalata: "Il cuore ha un sussulto; le gambe immediatamente si arrestano. Un cofano, lungo, azzurro, al cui interno sono celati otto cilindri. Disposti in linea, secondo una tradizione retaggio del periodo romantico. La Royale può essere definita senza alcuna paura di cadere in fallo la regina della kermesse".

Ma anche gli altri modelli in mostra non sono stati meno esaltanti. Fra le "storiche" più recenti il premio di più ammirata è andato alla stupenda Ferrari F40.

Via | Autoblog.it

  • shares
  • Mail