L'asta di Yves Saint Laurent batte tutti i record

Yves Saint Laurent Collection

L'asta dell'inestimabile collezione di Yves Saint Laurent è già stata soprannominata l'asta dei record. La vendita all'incanto dell'incredibile patrimonio dello stilista francese, voluta dal suo compagno di vita Pierre Bergé, ha superato già nelle prime due giornate la ragguardevole cifra di 307 milioni di euro. Ha incassato più di quanto stimato e ha battuto tutti i record mondiali di vendita con prezzi che hanno duplicato o triplicato le stime.

In occasione dell'asta del secolo il Grand Palais di Parigi ha aperto le porte all’esposizione di tutti gli oggetti d’arte della collezione di Saint Laurent. 733 i pezzi in vendita tra cui opere d'arte, mobili Art Decò, oreficeria e bronzi dal valore artistico eccezionale. Uno dei record raggiunti è stato segnato sicuramente dalla “sedia con dragoni” di Eileen Gray, un capolavoro dell’Art Decò, stimato tra 2 e 3 milioni di euro e venduto per 21,9 milioni, raggiungendo così la seconda quotazione di sempre per un mobile.

Yves Saint Laurent Collection
Yves Saint Laurent Collection
Yves Saint Laurent Collection
Yves Saint Laurent Collection

Ma anche la pittura ha raggiunto dei record, una tavola di Matisse dal titolo “Les coucous, tapis bleu et rose” è stata aggiudicata per 35,9 milioni. Un’opera di Géricault “Ritratto di Alfred e Elisabeth Dedreux” è stata comprata a 9 milioni di euro dallo stesso mercante che l'aveva venduta a Yves Saint Laurent 25 anni prima. Due sculture in bronzo cinesi del XVIII secolo, raffiguranti la testa di un topo e la testa di un coniglio, sono state vendute a 28 milioni di euro.

Tutto il ricavato della storica vendita andrà a favore della ricerca medica in particolare quella contro l'Aids e alla Fondazione Bergé-Saint Laurent.

Yves Saint Laurent Collection
Yves Saint Laurent Collection
Yves Saint Laurent Collection

Via | Ansa.it

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: