Ungheria: uno Stradivari trovato in un pollaio

stradivariProprio ieri parlavamo di cifre record per uno Stradivari.

Ebbene, può sembrare incredibile, eppure in un pollaio in Ungheria è stato trovato un altro inestimabile Stradivari.

L'allevatore ritiene che il violino sia stato nascosto nel tetto della stia dal padre musicista, Zoltan, prima che partisse per la seconda guerra mondiale senza farvi ritorno.

Il signor Horvath racconta che, dopo averlo fatto visionare da un esperto, gli venne consigliato di portarlo per un esame accurato a Budapest.

Dalla capitale arrivò quindi la conferma che il violino era opera del liutaio italiano Antonio Stradivari.

Gli intenditori possono tirare un sospiro di sollievo.

Il signor Horvath non ha alcuna intenzione di rimetterlo nel pollaio oppure di usarlo per imparare a suonare il violino. Anzi, a sentire quanto ha dichiarato, non vede l'ora di venderlo, mettere il ricavato in banca e finalmente godersi la vita.

Chissà se questo ritrovamento influenzerà l'asta dello Stradivari Hammer di New York.

Via | Metronews.it

  • shares
  • Mail