Per il magnate Slim un megamuseo a Città del Messico

carlos slim

Carlos Slim è uno degli uomini più ricchi del pianeta. Nell'ultima classifica sui paperoni del mondo stilata da Forbes occupa il terzo posto, alle spalle di Bill Gates e Warren Buffett. Il patrimonio personale del magnate messicano delle telecomunicazioni è stimato in 35 miliardi di dollari.

Una simile disponibilità gli permette di soddisfare tanti sogni, compreso quello di creare un museo dedicato ai connazionali, in cui celebra la sua passione per l'arte. La pinacoteca, che costerà diversi milioni, dovrebbe occupare una superficie di 16 mila netri quadri, nel cuore di Città del Messico.

Fra le sue mura troveranno spazio oltre 65 mila opere, fra quadri e sculture, ospitate in una cornice altamente tecnologica. L'apertura è prevista per il 2010. L'idea è nobile, perché l'arte è un fatto culturale da condividere con gli altri. Almeno quando si può, come nel caso di Slim.

  • shares
  • Mail