Ad investire sui trulli ora sono i russi

trulli

Compratori dall'est hanno scoperto il mercato dei trulli: pronti a spendere, gli investitori russi acquistano i complessi già ristrutturati per poi rivenderli. Molte, infatti, sono le richieste,dal mondo della moda e degli intellettuali, da tutto il mondo, per le caratteristiche abitazioni dai tipici tetti conici.

La Valle d'Itria con i suoi affascinanti trulli e masserie, dopo i primi investimenti da parte di inglesi, ora è puntata dai russi: sarebbero infatti operatori finanziari dell'est ad interessarsi sempre più ai rustici e ai trulli, le cui quotazioni medie oscillano sui 300.000 euro, per complessi di trulli da 4 a 6 coni, con 2 camere da letto, soggiorno cucina e due bagni, e con l'opzione piscina che aumenta il prezzo di altri 100.000 euro circa.

Via | Corriere
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: