Oro nei distributori in Germania

lingotti oro

La crisi ha fatto toccare con mano a molti investitori la volatilità dei titoli finanziari. Per questo i meno ardimentosi hanno riscoperto le vecchie formule, che garantiscono rendimenti più bassi ma una maggiore sicurezza. In tanti hanno puntato sui Bot o sul mattone, mentre altri hanno scelto l'oro come bene rifugio.

Fiutando l'affare, un commerciante tedesco ha deciso di istallare all'aeroporto di Francoforte un singolare distributore automatico, che al posto delle tradizionali bevande offre agli utenti delle foglie d'oro da uno a dieci grammi o delle monete di aurea fattura. Il prezzo è concorrenziale rispetto a quello delle banche.

L'iniziativa ha subito riscosso un certo successo, specie fra gli asiatici. Per questo l'ideatore della macchinetta, battezzata "Gold to Go", è orientato a piazzarne altre 500 negli scali europei, ma anche nelle gioiellerie e nei negozi di lusso. Così chiunque sarà stimolato a comprare qualche grammo del metallo prezioso più amato da Paperon de Paperoni.

Via | Quotidiano.net

  • shares
  • Mail