Vacanza di lusso in Italia

lusso italia

Spendere 100 mila euro per una vacanza di lusso di sei giorni è un'impresa possibile in Italia. Basta trascorrere poche notti in una Presidential Suite dell'Hotel Cala di Volpe in Costa Smeralda. Il conto? Circa 21 mila dollari a notte. Questo ne fa la terza camera più cara del mondo, dopo quelle del Four Seasons di New York e del President Wilson Hotel a Ginevra. Ma la scelta sarebbe troppo ovvia per arrivare all'obiettivo.

Il nostro scopo è invece quello di tracciare un quadro di alcune delle possibili alternative in giro per il Belpaese. Partendo da Milano, si può pensare al Town House Hotel, sul quale campeggiano orgogliosamente sette stelle dorate. Le 25 suite offrono dei servizi che neanche un sultano potrebbe criticare. Per la cena andrebbe bene il Gold, un ristorante inventato dagli stilisti Dolce & Gabbana. Qui è facile lasciarsi contagiare dallo sfarzo delle finiture in oro e in pelle, con lampadari Barovier a illuminare la scena. La cucina non è da meno. Anche il conto è in linea con tanto splendore.

Poi si può puntare verso sud, noleggiando un jet privato per circa 8 mila euro. Ovviamente il tragitto verso l'aeroporto merita una limousine, anch'essa in affitto. La destinazione è Catania, con meta Taormina. Meglio se con una Ferrari Spider, per gustare meglio gli odori inebrianti e il paesaggio mozzafiato. All'arrivo si scopre il Grand Hotel Timeo, una struttura ricettiva da favola, che sorge sotto il Teatro Greco. Dalle terrazze e dalle camere si gode dello splendido scenario della baia di Giardini Naxos. Una cartolina da sogno. Il prezzo è di 600 euro a notte. Neppure tanti per consumare il budget.

lusso italia
lusso italia
lusso italia
lusso italia

Se si vogliono evitare lunghe sedute di shopping, con acquisto di orologi Rolex e Cartier, si può aumentare il ritmo di prosciugamento del conto noleggiando uno yacht, con 4 mila euro di spesa per raggiungere la Costiera Amalfitana. Anche in Ferrari le code della Salerno - Reggio Calabria sarebbero pesanti da digerire. Giunti a destinazione si può prenotare una suite all'hotel San Pietro, considerato "una delle dieci meraviglie del pianeta". La sua vista su Capri e la baia di Positano aumentano a mille le pulsazioni cardiache. In alternativa si può raggiungere l'hotel Santa Caterina, che è stato il primo nido d'amore di Brad Pitt e Angelina Jolie.

Immancabile la tappa a Roma, presso l'Hotel de Russie, non lontano da Piazza del Popolo. L'albergo è fra i più raffinati del pianeta ed ha ospitato a lungo anche Pablo Ricasso. Da questo gioiello ci si può trasferire per la cena al ristorante "La Pergola", con menu fisso da 285 euro. Tra i clienti tante teste coronate. Inevitabile una tappa sul lago di Como, presso il Grand Hotel Villa d'Este di Cernobbio o il Villa Serbelloni di Bellaggio, che non hanno certo bisogno di presentazioni. Qui si vive il lusso all'ottava potenza, in una cornice di splendore senza eguali.

La tappa successiva potrebbe essere Cortina d'Ampezzo, da raggiungere in elicottero. Il pernottamento? Al Cristallo Palace Hotel & Spa, in un angolo di Principato di Monaco tra le Dolomiti. Poi altri 15 minuti di volo per un caffè a Venezia. Dopo, un pensierino all'Orient Express, il treno più famoso del mondo, che conclude la sua corsa a Parigi. A quel punto si saranno già lasciati in Italia i 100 mila euro iniziali.

Via | Yahoo.com

  • shares
  • Mail