Il Presidente della Corea del Sud Lee Myung-bak vuole donare 26 milioni di dollari in beneficienza

Il Presidente della Corea del Sud, Lee Myung-bak, ha annunciato di voler donare il grosso del suo patrimonio in beneficienza; precisamente egli vorrebbe elargire 26 milioni di dollari.

L'obiettivo dichiarato? Investire questo denaro nel sistema scuola, per ridurre il gap abnorme e in continua crescita tra i pochi ricchi e i tantissimi poveri del suo Paese.

Lee Myung-bak aveva annunciato già prima della sua campagna elettorale del 2007 di voler donare il suo patrimonio intero in beneficienza e ora pare che stia in parte mantenendo la promessa, sostenuto a suo dire anche da moglie e figli. Peccato che venga quotidianamente accusato dai media sudcoreani di essere un tiranno che ha accumulato le sue ricchezze in modo illegale.

Via | WashingtonPost

  • shares
  • Mail