Abito da sposa da 100mila euro per le vittime di violenza

Un abito da sposa da 100mila euro: 150 metri di seta, più di mille ore di lavoro, milioni di piccole foglie di organza cucite a mano e migliaia di Swarovski.

Uno splendore partorito dalla mente dello stilista libanese Tony Ward, il cui ricavato della vendita sarà devoluto alle associazioni che lottano contro la violenza sulle donne.

Anche tutta la nuova collezione di Tony Ward, che sfila oggi a Roma, è dedicata alle donne vittime di violenza. Segnali di solidarietà giungono quindi anche dal mondo della moda, per questa scia raccapricciante di stupri e violenza che ha segnato negli ultimi giorni la cronaca.

Via | Ansa
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail