La figlia di madame "L'Oreal" chiede l'interdizione della madre

Liliane BettencourtFrançoise Bettencourt Meyers ha chiesto alla magistratura francese di interdire la madre Liliane Bettencourt, azionista di maggioranza de "L'Oreal", per il timore che possa essere spogliata dei suoi averi dal fotografo Francois-Marie Banier.

Quest'ultimo è stato citato in giudizio dalla ricca ereditiera perché, a suo avviso, avrebbe circuito l'anziana imprenditrice, ottenendo donazioni per circa un miliardo di euro.

Madame Liliane, che detiene un'immensa fortuna, si è rifiutata di sottoporsi agli accertamenti disposti dal pubblico ministero, ritenendo di essere nella pienezza della sua facoltà di intendere e di volere. Nessuno plagio ai suoi danni, quindi, ma solo un legame con un artista considerato come un figlio.

Quale che sia la verità, l'interesse mediatico suscitato dalla vicenda romperà la cortina di riservatezza che ha caratterizzato la vita della celebre famiglia d'oltralpe.

Via | Repubblica.it

  • shares
  • Mail