Rapina in una gioielleria di Londra

mozafarian

Sei ladri hanno rubato in 39 secondi gemme e preziosi per due milioni di sterline in un esclusivo negozio di Londra. Gli incursori hanno preso di mira la gioielleria Mozafarian di Knightsbridge, al centro della capitale inglese. I malviventi sono giunti a bordo di tre potenti moto, quando uno di loro, con disarmante velocità, ha frantumato una vetrina.

La banda sapeva già cosa fare e dove andare. Forse hanno inviato prima un complice per verificare i sistemi di sicurezza e la disposizione degli articoli. Ai quattro dipendenti che si trovavano dentro non è rimasto che assistere gelidamente alla scena. I proprietari dell'attività hanno riferito che il pezzo più prezioso era una collana di diamanti da 500 mila sterline.

Il raid segue quello di due settimane fa, che aveva preso di mira la gioielleria Graff Mayfair, con un bottino di 40 milioni di sterline. Scotland Yard non crede che i due furti siano collegati. La polizia è stata prontamente avvisata, ma gli agenti sono giunti dopo otto minuti, quando i ladri si erano ormai dileguati. Il negozio, vittima di settanta incursioni, rischia di chiudere.

Via | Timesonline.co.uk

  • shares
  • Mail