Abruzzo nel Cuore, 300 mila euro per i terremotati

Ventura Capelli Trulli

Raccolti 300 mila euro in favore delle vittime del terremoto. Questo l'esito della serata di beneficenza organizzata da "Abruzzo nel Cuore" e Audemars Piguet, presso le cantine del Gruppo Meregalli. Il comitato promotore è stato fondato da Jarno Trulli, pilota abruzzese del Team Toyota di F1 che, subito dopo il sisma del 6 aprile, ha attivato in tempi rapidissimi una raccolta fondi sul web.

L'iniziativa ha registrato la pronta adesione di amici, colleghi e sponsor del corridore, come la maison di alta orologeria. Dalla collaborazione con questa è nata un'asta di beneficenza mirata. Forte il supporto degli alfieri del Circus, che hanno donato diversi memorabilia. In occasione della serata di Monza sono state battute all'incanto le tute di Hamilton, Vettel, Barrichello, Massa, Rosberg, Alonso, Raikkonen e i caschi di Trulli e Fisichella.

Audemars Piguet ha inoltre creato un pezzo unico, un cronografo Royal Oak tourbillon con cassa in titanio sabbiato, lunetta in acciaio e fondello inciso con il logo di Abruzzo nel cuore. Il prezioso orologio è stato alienato a 180 mila euro, mentre il casco di Jarno Trulli è passato di mano a 40 mila. Battitrice d'eccezione e madrina dell'evento una splendida Simona Ventura, che ha accolto con piacere l'invito.

Alla serata di gala hanno partecipato personaggi del mondo dello sport, come gli ex piloti Ivan Capelli e Jacques Laffitte e la sciatrice Manuela Moelgg, giornalisti, imprenditori e appassionati di Formula 1. Gli incassi andranno a finanziare un progetto di ricostruzione che sarà stabilito entro la fine dell’anno.

  • shares
  • Mail