Raid dell'Etna 2009, auto d'epoca in Sicilia

raid etna

Si chiuderà domani il Raid dell'Etna, manifestazione internazionale per auto d'epoca e di lusso che si è snodata su un itinerario di mille chilometri, alla scoperta delle residenze nobiliari e dei volti meno noti della Sicilia. Circa 100 le vetture presenti, con splendidi esemplari di Bentley, Jaguar, Lancia, Porsche, Ferrari, Maserati e Alfa Romeo. Di quest'ultimo marchio è la 8C Competizione che, insieme ad alcuni esemplari recenti del "cavallino rampante", ha guidato la carovana.

Il rombante corteo ha preso le mosse il 27 settembre, suscitando grande interesse fra appassionati e collezionisti. Gli equipaggi, provenienti da tutto il mondo, hanno iniziato l'avventura con una prova cronometrata sul Circuito della Targa Florio, seguita dalla sosta brunch al castello dei Ventimiglia di Castelbuono e dalla partenza per Portorosa, dove i partecipanti hanno trovato sistemazione all'hotel Hilton.

Poi tappe a Xirumi (con pranzo nel castello dei baroni Grimaldi di Serravalle), Siracusa, Noto, Catania, Piazza Armerina, Pergusa e ancora Catania. Quando manca solo una tappa alla chiusura delle danze, la soddisfazione dei protagonisti è palpabile, per aver vissuto un'esperienza di grande valore turistico, gastronomico e di guida. L'appuntamento è per il prossimo anno. Grazie al nostro reporter siamo in grado di offrirvi un piccolo reportage fotografico della kermesse.

raid etna
raid etna
raid etna
raid etna

raid etna
raid etna
raid etna
raid etna
raid etna
raid etna
raid etna
raid etna
raid etna
raid etna
raid etna
raid etna
raid etna
raid etna
raid etna
raid etna

  • shares
  • Mail