Barca veloce Couach Hornet al Salone Nautico di Cannes 2013

Couach reinventa la barca Go-fast con Hornet, un modello con scafo di 12.5 metri destinato alla presentazione ufficiale in occasione del Salone Nautico di Cannes, in programma dal 10 al 15 settembre 2013.

Couach Hornet

Si tratta di una vera sorpresa, destinata a guadagnare il suo spazio nella rassegna in Costa Azzurra, per la personalità e le referenze tecniche portate in dote, dimostrazione tangibile del savoir-faire del Chantier Naval Couach (CNC).

Questo gioiello ad alte prestazioni è il frutto di un’idea semplice ma ambiziosa, affidata al genio creativo di Franck Reynaud, che ha trasformato il Plascoa FIC (Fast Interceptor Craft) in un aggressivo e tecnologico "missile" da diporto.

Il risultato è notevole, specie agli occhi di chi ama i prodotti audaci, capaci di produrre sensazioni estreme. Velocità, emozioni e massima sicurezza: queste le note salienti di un progetto che non lascia indifferenti.

L’Hornet sfoggia una profonda carena a “V”, marchio di fabbrica di Couach. Questa, insieme con il sistema di eliche Rolla, abbinate a un albero di trasmissione Arneson, consentono una navigabilità eccezionale, anche alle andature più sostenute (può toccare i 52 nodi).

Una cosa è certa: il modello è l’unico sul mercato ad offrire la stessa attrezzatura di bordo che si trova sulle barche militari, garantendo affidabilità senza pari, abilità tecnica e solidità. Come prova dell’assunto, lo scafo dell'Hornet è realizzato con gli stessi materiali compositi (fibra di vetro, Kevlar e fibra di carbonio) del 1300 FIC, calibrato per soddisfare le richieste in termini di leggerezza, prestazioni e resistenza agli urti per uso intensivo, fino a 12 ore al giorno, 365 giorni l’anno. Qui, in più, ci sono le note dell’eleganza, per garantire la migliore cornice ai dodici passeggeri.

Couach Hornet
Couach Hornet
Couach Hornet

Via | Couach.com

  • shares
  • Mail