Cranchi presenta 4 nuove imbarcazioni tra i 54 e i 27 piedi

Quattro novità illuminano la nuova stagione di Cranchi. Si tratta di uno yacht da 53 piedi della nuova linea ECO Trawler, di uno yacht da 54 piedi della linea Hard Top, di un'imbarcazione sportiva entrofuoribordo da 27 piedi e di un fuoribordo, Panama 29.

Il primo modello rappresenta una grande novità per gli appassionati della nautica e delle navette. L'idea che ha ispirato il progetto era quella di offrire un'esperienza acquatica tutta orientata al relax e al godimento del mare, senza preoccuparsi delle performance, che comunque non mancano.

Il risultato è stato raggiunto con ampie aree relax ricavate da uno studio approfondito su come sfruttare lo spazio a bordo. La grande abitabilità interna si è concretizzata grazie alle dimensioni ridotte dei motori. Il salone trasmette un senso volumetrico ancora maggiore grazie anche alle ampie vetrate verticali.

La definizione ECO deriva dalla comprovata efficienza del sistema IPS, studiato appositamente per questo scafo semiplanante, dove la motorizzazione Volvo Penta IPS riesce a dare consumi parchi con conseguente ridotta emissione di CO2, ed un elevato comfort a bordo. La presenza di pannelli solari, che alimentano alcuni accessori a bordo, completano il progetto ECO.

Il layout degli interni offre tre cabine, due con letto matrimoniale ed una con letti gemelli. Una quarta cabina è prevista a prua per il marinaio. Tutto è concepito con grande attenzione, per soddisfare al meglio la clientela.

Buone le credenziali del 54 piedi della linea Hard Top, che rappresenta la novità per questo 2014. Questo prodotto nasce sulla carena del 54 Fly, di cui l'impostazione e la meccanica. Nuova ed accattivante è la linea, che dona allo yacht un’impronta sportiva, senza lasciare la classicità delle linee, che da sempre caratterizzano questa classe di imbarcazioni.

Innovativo il prendisole sulla tuga sopra al salone con scala di accesso elettrica e a totale scomparsa. Da qui si domina il mondo e si percepisce una certa tranquillità, soprattutto in navigazione.

Nel settore delle imbarcazioni fuoribordo spicca l'arrivo di un 29 piedi che colmerà le distanze tra Panama 24 e Panama 32. Il primo avrà le stesse caratteristiche che hanno reso famosi gli altri fuoribordo di questa linea e cioè: ridotti costi di utilizzo, ridotta manutenzione, facilità d’uso e massima personalizzazione nella scelta del motore fuoribordo.

L'ultimo modello della serie sarà l'Endurance 27, un'imbarcazione entrofuoribordo sportiva, anzi sportivissima. Muscolosa, nervosa e pronta allo scatto, con linee mai viste in alcuni tratti. Basta vedere come termina il prendisole sulla plancetta.

Questa creatura è dotata di ampio pozzetto con prendisole, comodo divano a L, tavolo in teak, guida centrale con mobile wet bar alloggiato sotto il sedile di guida (doppio) e parabrezza.

Via | Cranchi.it

  • shares
  • Mail