Steve Wynn ancora più ricco con il casinò di Macao

Steve WynnSteve Wynn, il miliardario americano dei casinò, vede crescre il valore della sua ricchezza, grazie alle performance della casa da gioco che ha impiantato a Macao. Il risultato è dovuto agli introiti dell'attività, ma pure ai rialzi del titolo in borsa che, nel primo giorno di quotazione a Hong Kong, è cresciuto del 13%. Una performance che riflette la fiducia sulle prospettive future del business in quell'area.

Il gioco d'azzardo a Macao è esploso dopo che Pechino ha revocato le restrizioni sui visti per la penisola, dove vige una deroga al ferreo sistema che proibisce l'esercizio delle scommesse. Una vera manna per Wynn, considerato uno dei maggiori artefici dell'espansione della Las Vegas Strip (Nevada) negli anni Novanta.

Grazie al suo fiuto per gli affari e al coraggio da leone, il geniale magnate ha guagnato un posto nella classifica di Forbes sugli uomini più ricchi del mondo. A lui si deve l'apertura del Mirage e del Bellagio, entrambi caratterizzati da un lusso abbagliante. Poi il suo interesse si è spostato su Macao, dove ha ottenuto una delle tre concessioni per il gioco d'azzardo. L'attività si è subito risultata fruttuosa per le sue finanze, come testimoniano i dati di ieri.

Via | Thisislondon.co.uk

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: