Chevrolet festeggia i 100 anni dell'iconico cravattino

Chevrolet festeggia il secolo di vita dell’iconico cravattino, che contraddistingue le sue opere. L’origine del marchio resta un mistero, ma questo logo raggiunge un traguardo anagrafico importante, giovandosi di numeri impressionati. Nel corso della sua storia lo hanno portato sul cofano 215 milioni di vetture e truck.

Il simbolo è conosciuto in tutto il mondo ed è diventato sinonimo dell’ingegno americano, come dice giustamente Tim Mahoney, Direttore Marketing Chevrolet. Diverse e discordanti le ipotesi sulla sua nascita, che profumano di leggenda e fantasia.

In una nebulosa del genere è difficile districarsi. Meglio allora spendere due parole sulla Chevrolet, fondata nel 1911 a Detroit. Questa casa automobilistica è la quarta su scala mondiale, con vendite annue di quasi 5 milioni di veicoli in oltre 140 paesi. La gamma è molto vasta, ma su Deluxeblog vogliamo focalizzarci sul prodotto più affine ai nostri gusti: la mitica Corvette, auto sportiva per antonomasia dell’universo a stelle e strisce.

Questa creatura, nell’ultima interpretazione, rispolvera nella seconda parte della sigla lo storico nome Stingray, destinato soltanto ai modelli dotati di un perfetto equilibrio tra tecnologia, design e prestazioni. Così l’iconica supercar americana si presenta nell’ultima veste, destinata a far sognare molti appassionati, non solo dall’altra parte dell’Oceano.

Se l’estetica lascerà discutere, i giudizi dovrebbero essere unanimi sulla dotazione energetica: 450 cavalli di potenza e 610 Nm di coppia sono dati più che adeguati a garantire prestazioni di altissimo livello, testimoniati dal passaggio da 0 a 100 km/h in meno di quattro secondi.

L’accelerazione laterale superiore a 1g racconta invece la qualità delle sue performance dinamiche in termini di handling. I tecnici della casa a stelle e strisce riferiscono che si tratta della Corvette più efficiente di sempre, con un consumo persino inferiore alle stime EPA di 26 miglia per gallone del modello attuale.

Tutta nuova, la Corvette Stingray 2014 condivide solo pochi particolari con la generazione precedente. Sono infatti nuovi il telaio e il gruppo motopropulsore così come il design della scocca e degli interni. Questa creatura promette un grande piacere di guida.

Via | Gm.com

  • shares
  • Mail