Borsa di lusso Hermès Birkin donata in beneficienza da un misterioso filantropo

La scorsa settimana, in un centro per la ricerca contro il cancro nel Pitlochry, Perthshire, in UK, un misterioso benefattore ha lasciato diversi oggetti ammucchiati, tra cui è spuntata un'autentica Hermès Birkin.

Inizialmente la direttrice del centro e i suoi collaboratori hanno pensato a un'imitazione, ma successivamente si sono accorti che si trattava davvero di un esemplare appartenente alle collezioni Hermès Birkin, le borse di lusso più amate da Victoria Beckham, diventate ormai un'icona internazionale.

La borsa trovata dall'associazione per la ricerca contro il cancro non è certo delle più costose firmate Hermès: pare infatti che abbia un valore di circa 1.500 sterline, mentre alcuni modelli Hermès Birkin possono andare oltre i 50.000 dollari (nel 2005 ad esempio ne è stata venduta una all'asta per 65.000 dollari).

Le ipotesi sono due: o il misterioso benefattore si è confuso, donando la borsa di lusso per sbaglio insieme ad altra roba, oppure se n'è voluto liberare magari pentendosi di un regalo fatto o ricevuto da una persona sbagliata. Certo è che della borsa in sè, il centro di ricerca può farsene ben poco: la speranza della direttrice è che si riesca a vendere l'esemplare per almeno 800 sterline.

Via | BBCNews

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: